Lo scorso Giugno durante le giornate del 4 e 5, si è tenuto a Londra l’Appnexus Summit EMEA, l’evento che annualmente l’azienda americana organizza per incontrare i principali partner europei e presentare le novità di prodotto. L’evento è anche una formidabile occasione di networking per le aziende partecipanti che possono conoscere i trend verso cui si orienta questo mercato e condividere in pochi giorni le proprie esperienze in ambito adv online. Prova ne è la partecipazione a questa edizione che ha visto la presenza di oltre 400 aziende.
Interessanti le novità presentate, prima fra tutte il deal management e gli interventi degli speaker, da Brian O’Kelley CEO and Co-Founder di AppNexus a Geir Magnusson CTO & SVP, Engineering Appnexus, Miles Lewis VP, Advertising Sales, Shazam Entertainment. Tra gli ospiti anche Zodiak Advertising, riconosciuto da Appnexus key partner a livello europeo e punto di riferimento sul mercato italiano.

L’evento si è svolto nel corso di due giornate.

Focus della prima è stato il “Client Advisory Board” riservato ai soli top client Appnexus, e riguardante lo stato dell’arte delle tecnologie e gli sviluppi del programmatic buying/selling.
Numerosi gli speech dedicati alle soluzioni in ambito mobile, performance optimization, monetizzazione e yield management offerte da Appnexus.
Oltre a questi, un interessante “Client Showcase” in cui gruppi selezionati di clienti hanno potuto condividere la propria esperienza in relazione all’utilizzo della soluzioni tecnologiche più innovative.
Il panel interattivo dedicato allo sviluppo dei Deal è stato uno degli eventi più seguiti.
Ellis Bosisio, tra gli speaker accanto a Benjamin Christie – Founder & President Gourmet Ads – e Sylvain Travers e Edouard Brunet – rispettivamente MD e Revenue Manager Audience Square, – e Ghislaen Lefebvre – MD Matiro, ha raccontato l’esperienza di Zodiak Advertising in riferimento agli aspetti peculiari di questa tipologia di programmatic buying, ovvero le esigenze espresse dagli advertiser, le tipologie di formati adv disponibili, i prezzi e modalità di gestione, rispondendo alle domande del pubblico volte a valutare la soluzione attualmente giudicata tra le più interessanti.

Zodiak Advertising, citata da Appnexus come “caso scuola” nel supporto e nella gestione degli editori, ha sicuramente avuto un ruolo di spicco nel corso di questa giornata.
Unico Partner non sponsor dell’evento ad avere un proprio desk personalizzato, ZA ha presentato la nuova User Interface suscitando interesse e commenti positivi per le soluzioni studiate ed applicate alla piattaforma per meglio rispondere alle esigenze degli Editori italiani.
Anche nel corso della seconda giornata, aperta a tutte numerose le aziende europee del settore, Appnexus ha voluto sottolineare la forte partnership con ZA intervistando Nicola Drago sugli aspetti più interessanti del Summit e inserendo il suo contributo all’interno del video ufficiale dell’evento.
Potete ascoltare l’intervista di Nicola al qui.
Nel video sono disponibili anche i contributi di Brian O’Kelly, Geir Magnusson, Hagai Tal CEO Marimedia, Andrew Fawcett Wolf Managing Directcor Orange Advertising UK e altri.

Di seguito i trend di mercato più significativi presentati nel corso Summit
da Brian O’Kelly:
Secondo un analisi condotta da iDC e Appnexus nel 2017 il 74% delle pianificazioni advertising nell’area non-search (display escluso il social) verrà transato in modalità programmatic market place con l’ausilio di tech platform, per un valore complessivo di $78 bln.
Con questa allocazione:

  • $13 bln programmatic guaranteed
  • $19 bln performance
  • $21 bln auction
  • $25 bln deals

Per saperne di più consultate la pagina
http://appnexus.com/press-release/new-research-appnexus-warc-and-iab-europe-identifies-drivers-and-challenges